pCloud Black Friday

Le migliori aziende di cloud storage offrono promozioni fino all’85% di sconto sulle loro offerte a vita! Per saperne di più su queste promozioni di pCloud e Icedrive.

Ecco la nostra classifica dei migliori archivi online. Abbiamo testato questi servizi tenendo conto di tutti i criteri che rendono un buon cloud storage: sicurezza e privacy, prezzo, funzioni di sincronizzazione e condivisione, …

Per chi è di fretta, ecco la Top 3:

  1. pCloud è il miglior cloud storage, per le sue caratteristiche, la sicurezza e i prezzi bassi. La nostra recensione di pCloud.
  2. kDrive è un eccellente archivio online europeo. Ha il vantaggio di essere molto economico (la metà del prezzo di tutti i concorrenti) e di avere una politica di protezione della privacy. La nostra recensione di kDrive.
  3. Icedrive è uno storage online moderno, molto sicuro, e offre prezzi molto interessanti con la sua offerta di 5Tb a vita. La nostra recensione di Icedrive.
Best cloud storage review

Quali sono le migliori soluzioni di archiviazione online?

1. pCloud : Il miglior cloud storage

Logo de pCloud

VANTAGGI

  • Sicurezza senza compromessi
  • Scelga il servizio e i dati ospitati in Europa o negli Stati Uniti
  • Crittografia personale configurabile
  • Garanzia di rimborso di 10 giorni
  • Spazio gratuito di 10 GB
  • Piani a vita convenienti (pagamento unico)
  • Vari spazi di archiviazione da 500 GB, 2 TB o 10 TB.

DISAVANTAGGI

  • Crittografia personale pCloud Crypto come opzione a pagamento
  • Gli strumenti di collaborazione devono essere migliorati

pCloud è un concorrente meno conosciuto di Dropbox o Google Drive, ma si distingue come un’alternativa migliore.

Offre migliori opzioni di sicurezza e dispone di tutte le funzionalità desiderate (sincronizzazione, condivisione, ecc.). Tuttavia, pCloud non perde di vista la facilità d’uso, in modo da soddisfare al meglio gli utenti alle prime armi.

L’offerta gratuita di 10 GB è più che sufficiente per testare il servizio prima di passare alle offerte più sostanziose.

Per quanto riguarda i prezzi dei pacchetti a pagamento, pCloud ha prezzi molto bassi per i piani da 500 GB, 2 TB e 10 TB. È anche l’unico, insieme a Icedrive, a offrire un pagamento unico per l’utilizzo a vita, che è molto più economico a lungo termine rispetto agli abbonamenti tradizionali.

pCloud ha innovato con le sue offerte Lifetime a pagamento unico e con la sua offerta famiglia (2 TB da condividere con altre 4 persone). Tutte le offerte Lifetime sono attualmente particolarmente interessanti con una promozione del -65% e addirittura del -80% per il piano da 10 TB.

Inoltre, può facilmente testare un’offerta e poi richiedere un rimborso per 10 giorni se non è soddisfatto.

In breve, pCloud è il miglior servizio di archiviazione oggi.

pCloud Black Friday

Le migliori aziende di cloud storage offrono promozioni fino all’85% di sconto sulle loro offerte a vita! Per saperne di più su queste promozioni di pCloud e Icedrive.


2. kDrive: Abbonamenti alla metà del prezzo dei suoi concorrenti

Logo kDrive
kDrive

BENEFICI

  • Gli abbonamenti sono complessivamente la metà del prezzo della concorrenza per lo stesso spazio cloud
  • È adatto sia ai professionisti e alle aziende che ai privati
  • 30 giorni gratuiti per provare l’intero servizio
  • Tutti i servizi e i dati si basano in Svizzera
  • Prezzi decrescenti a seconda dell’impegno di 1, 2 o 3 anni

DISAVANTAGGI

  • Non esiste ancora una crittografia lato client per proteggere i suoi file (ma presto sarà disponibile secondo kDrive)
  • L’offerta gratuita è disponibile solo in alcuni Paesi europei

Il servizio kDrive, creato dall’azienda Infomaniak, è un attore interessante nel mercato dello storage online. Con la sua particolarità di archiviare i dati solo nei propri centri dati a Ginevra, in Svizzera, consente una certa sicurezza dei dati (nessun dato inviato al di fuori della Svizzera, e in particolare negli Stati Uniti, che hanno una politica dei dati contraria alla protezione della privacy).

Infatti, con le sue formule molto adatte ai team di utenti, kDrive è un’ottima soluzione per il lavoro di squadra e le aziende. Si rivela un’opzione molto interessante come cloud storage professionale economico ma completo.

Un rimpianto è la mancanza della crittografia privata lato client (Zero-Knowledge), che avrebbe permesso una riservatezza dei dati più completa. Tuttavia, kDrive garantisce che i suoi dati non saranno utilizzati al di fuori dell’azienda Infomaniak.

Un altro aspetto interessante per le aziende è che kDrive è solo uno dei servizi offerti da Infomaniak. È quindi possibile combinarlo con altri servizi utili in un’interfaccia unificata e piacevole, in particolare per le aziende (indirizzi e-mail, videoconferenze, invio di newsletter o SMS, gestione del calendario e dei contatti, trasferimento di file di grandi dimensioni, hosting e server cloud, eccetera). In breve, si tratta di un servizio cloud molto completo che non si occupa solo dell’archiviazione. Le piccole aziende e i team possono utilizzarlo per i loro compiti professionali, soprattutto come alternativa ai giganti americani del web.

Il suo pacchetto gratuito da 15 GB è interessante ma limitato nelle funzionalità. Fortunatamente, kDrive offre una prova gratuita di 30 giorni dei suoi piani a pagamento più completi.


3. Icedrive: un cloud storage moderno con un buon rapporto qualità-prezzo

Logo Icedrive
Icedrive

BENEFICI

  • Prezzi molto bassi, soprattutto per il pagamento in vita
  • Sicurezza e privacy molto buone (crittografia privata inclusa)
  • 14 giorni di garanzia di rimborso
  • 10 GB di spazio cloud gratuito

DISAVANTAGGI

  • Sito web e app solo in inglese

Apparso nel 2019, Icedrive è un altro nuovo arrivato nel cloud. Prende spunto da pCloud per offrire un servizio molto conveniente combinato con un’eccellente sicurezza e protezione della privacy (compresa la crittografia privata lato client).

In particolare, le offerte a vita (un unico pagamento per l’accesso a vita al suo archivio online) sono ancora più economiche di quelle di pCloud: 150 GB per 99 euro, 3 TB per 449 euro o 10 TB per 999 euro!


4. Sync.com: il cloud storage più sicuro e rispettoso della privacy

Logo de Sync.com

VANTAGGI

  • Piani da 2TB o 6TB a costi molto bassi
  • Sicurezza e privacy molto buone (crittografia privata inclusa)
  • Il servizio e i dati sono ospitati in Canada, più rispettoso della privacy rispetto agli Stati Uniti
  • Garanzia di rimborso di 30 giorni
  • Versioni di file e cestino illimitati

DISAVANTAGGI

  • Sito e applicazioni solo in inglese
  • Leggermente meno completo di pCloud in termini di funzioni

Sync.com è un servizio di archiviazione canadese che presenta alcuni seri vantaggi per coloro che desiderano una totale discrezione per i propri dati ospitati nel cloud.

Tutti i dati archiviati su Sync.com sono crittografati secondo il principio della crittografia privata: l’utente è l’unico proprietario della chiave per decifrare e leggere i dati. Anche Sync.com non può decriptare i dati ospitati sui suoi server. Pertanto, è garantito che lei sarà l’unico a poter consultare i suoi file.

Rispetto ad altri sistemi di archiviazione online che offrono la crittografia privata (ad esempio Mega e Tresorit), Sync.com ha il vantaggio di essere più economico.

Per quanto riguarda lo spazio di archiviazione, offre 5 GB gratuiti, la metà rispetto al suo concorrente pCloud. Per 30 giorni, può richiedere un rimborso se non è soddisfatto. Il servizio è quindi facile da testare.

Lo svantaggio di Sync.com è che è solo in inglese. Preferirà quindi Sync.com se il suo obiettivo è proteggere la sua privacy a un prezzo molto basso, ma con una leggera perdita di funzionalità e facilità d’uso rispetto a pCloud.


5. NordLocker: archiviazione online incentrata sulla sicurezza e sulla privacy da parte dei creatori di NordVPN

NordLocker logo

VANTAGGI

  • Sicurezza e privacy molto buone (Zero-Knowledge)
  • Eccellenti applicazioni web e desktop per Windows e macOS.
  • Garanzia di rimborso di 30 giorni.

DISAVANTAGGI

  • Troppo poco spazio libero di 3 GB

NordLocker è un servizio di archiviazione online degli stessi creatori di NordVPN e NordPass. Naturalmente, si concentra sulla sicurezza e sulla privacy. Come per il cloud storage di Sync.com, la crittografia privata Zero-Knowledge assicura che i suoi file possano essere letti solo da lei. Questo lo rende perfetto per l’archiviazione di dati privati o confidenziali. L’interfaccia desktop è particolarmente bella e moderna, ma le applicazioni mobili (iOS e Android) hanno ancora bisogno di un po’ di lavoro.


6. Google Drive: 15 GB gratuiti per usufruire degli strumenti di Google

Logo pour Google Drive
Google Drive

BENEFICI

  • Integrazione con gli strumenti di Google (Google Docs, Google Photos, ecc.)
  • Spazio cloud gratuito di 15 GB

DISAVANTAGGI

  • Nessuna opzione di crittografia privata (zero-knowledge)
  • Dati non riservati
  • Dati impattati dalla Legge sul Cloud degli Stati Uniti
  • Nessuna applicazione Linux

Google Drive è uno degli archivi online più conosciuti. E va detto che c’è un aspetto in cui è imbattibile: gli strumenti di collaborazione online.

Google ha sviluppato diversi strumenti per lavorare direttamente online (Google Docs, Google Sheets, ecc.). Questi strumenti rendono il lavoro collaborativo piacevole ed efficiente.

La preoccupazione maggiore di Google Drive è che i dati affidati non sono confidenziali, al contrario. Google può accedere e sfogliare i suoi file, ad esempio per scopi pubblicitari. Questo è anche il caso della maggior parte dei più noti archivi cloud, come Dropbox e iCloud, ad esempio. Per questo motivo preferiamo alternative più rispettose della privacy, come pCloud, Sync.com, Icedrive o NordLocker.

Google Drive non è all’altezza delle funzioni di sincronizzazione dei dati rispetto a servizi come pCloud. Fortunatamente, i 15 GB di spazio gratuito di Google rendono utilizzabili tutti gli strumenti di collaborazione senza pagare.

Per chi cerca più di qualche decina di gigabyte di spazio di archiviazione, è meglio optare per le nostre scelte migliori in questo confronto. Queste ultime sono opzioni più interessanti, soprattutto in termini di sicurezza.


7. Mega: sicurezza in evidenza e 20 GB di spazio libero

Logo Mega

VANTAGGI

  • Sicurezza e privacy molto buone (crittografia privata inclusa)
  • Spazio cloud gratuito di 20 GB
  • Offre uno spazio di archiviazione cloud individuale fino a 16 TB

DISAVANTAGGI

  • A volte la velocità di trasferimento è bassa
  • Diverse controversie sulla reale sicurezza di Mega

Mega è diventato famoso per due motivi nel mondo dello storage online.

In primo luogo, è il successore del famoso MegaUpload, un servizio di hosting di file online che è stato chiuso nel 2012 a seguito di una campagna anti-pirateria. In secondo luogo, quando è arrivato sul mercato, Mega offriva 50 GB di spazio gratuito, il che ha contribuito ad attirare molti utenti. Lo spazio gratuito offerto oggi è molto più piccolo e Mega ha perso ciò che lo distingueva dalla concorrenza.

Tuttavia, Mega rimane un buon servizio di archiviazione sicura (con crittografia privata) con un’interfaccia piacevole. Tuttavia, alcune controversie sulla sicurezza effettiva di Mega hanno macchiato la sua reputazione.

I prezzi di Mega sono stati abbassati di recente, rendendolo molto più interessante nella categoria dello storage online sicuro.


8. apple iCloud: lo spazio di archiviazione online di Apple

Logo iCloud

BENEFICI

  • Integrazione con l’ecosistema Apple (iOS, macOS)

DISAVANTAGGI

  • Nessuna crittografia lato client per proteggere i dati
  • Dati impattati dalla politica anti-privacy degli Stati Uniti (Cloud Act)

iCloud è il cloud storage offerto da Apple per completare il suo ecosistema. Come la maggior parte degli spazi di archiviazione cloud dei giganti americani (Google Drive e OneDrive di Microsoft in particolare), si integra perfettamente nell’ecosistema aziendale. iCloud è quindi molto pratico per il backup dei dati da un iPhone, iPad o Mac.

D’altra parte, ha anche il grande svantaggio di essere molto leggero per quanto riguarda la privacy. I dati memorizzati su iCloud possono essere visualizzati da Apple. Quindi molti utenti preferiranno un servizio più sicuro e che permetta loro di archiviare i propri dati in modo veramente privato.

In termini di prezzi, iCloud rimane in linea con i suoi principali concorrenti. Chi vuole risparmiare preferirà il cloud storage di kDrive, che costa la metà.


9. OneDrive: il cloud storage di Microsoft

Logo OneDrive

BENEFICI

  • Integrazione con gli strumenti Microsoft

DISAVANTAGGI

  • Nessuna crittografia lato client per proteggere i dati
  • Dati impattati dalla politica anti-privacy degli Stati Uniti (Cloud Act)

Come servizio di cloud storage di Microsoft, il punto di forza di OneDrive è l’integrazione con gli strumenti di Microsoft Office.

Il resto del servizio di cloud storage è classico e non si distingue dalle alternative, ed è un peccato che Microsoft non abbia sviluppato un’applicazione dedicata per Linux.

Almeno i prezzi di OneDrive sono molto ragionevoli rispetto al resto del mercato.


10. Dropbox: il cloud storage che ha perso il suo fascino

Logo de Dropbox

VANTAGGI

  • Buona integrazione con strumenti esterni

DISAVANTAGGI

  • Un po’ costoso
  • Sicurezza e privacy limitate
  • Dati impattati dalla Legge sul Cloud degli Stati Uniti

Dropbox non è più un nome familiare, ma da tempo domina il mercato del cloud storage al punto da esserne quasi sinonimo. Il suo status di pioniere nel 2007 l’ha portata in cima alla classifica, ma da diversi anni Dropbox non ha più lo stesso successo e sta perdendo utenti a favore dei suoi concorrenti.

È un buon servizio, ma la sicurezza e la protezione della privacy lasciano a desiderare.

Se a questo si aggiunge che i prezzi di Dropbox sono superiori a quelli dei migliori archivi online del momento, come pCloud (l’alternativa più vicina in termini di funzionalità) o kDrive, non possiamo che consigliare alternative a Dropbox.


11. TresorIt: archiviazione sicura, ma troppo costosa

Logo tresorit

BENEFICI

  • Sicurezza e privacy prese sul serio
  • Servizi e dati ospitati in Europa

DISAVANTAGGI

  • Molto costoso
  • Nessuna archiviazione gratuita (ma un periodo di prova di 14 giorni)

Tresorit è un servizio di archiviazione online il cui argomento principale è la sicurezza.

Sebbene il servizio sia all’altezza delle sue promesse in questo ambito, al momento ha un prezzo troppo alto per salire nella nostra classifica.

Per gli utenti che apprezzano la sicurezza e la crittografia privata (che assicura che solo l’utente possa leggere i dati), le alternative più economiche sono migliori.

pCloud, ad esempio, ha un’opzione di crittografia privata che, sebbene non sia gratuita, costa molto meno di tresorit. Sync. com è un’altra possibilità che offre i prezzi più bassi per un servizio che offre la crittografia privata di default e su tutti i dati memorizzati.


Che cos’è lo storage online?

Lo storage online o cloud storage è oggi molto utilizzato. Da non confondere con il backup online, si tratta di sincronizzare tutti i suoi dati in modo da poter recuperare i suoi file in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo.

I file sincronizzati sono disponibili dal suo computer, telefono, tablet o browser web.

L’archiviazione in cloud offre anche altre funzioni utili. Ad esempio, condividere file o cartelle con amici o colleghi è facile. Basta un semplice link inviato via e-mail e il file viene condiviso, indipendentemente dalle sue dimensioni.

Diversi tipi di cloud storage

Il deposito online più economico

Abbiamo scritto delle guide per coloro in cui il prezzo è il criterio principale. A seconda del tipo di spazio che sta cercando, consulti questi articoli:

Spazio di archiviazione ampio e poco costoso

Quando desidera più di qualche gigabyte di dati, lo spazio libero non è più sufficiente. Diventa necessario passare all’archiviazione online a pagamento. Invece di sincronizzare una piccola selezione di file, diventa possibile sincronizzare tutti i suoi dati in qualche centinaio di gigabyte o qualche terabyte.

Se desidera combinare un grande spazio di archiviazione nel cloud senza pagare molto a lungo termine, c’è la soluzione offerta da pCloud e Icedrive.

Questi fornitori innovano offrendo l’archiviazione online a vita. L’utente paga una volta e può utilizzare lo spazio di archiviazione a vita.

Questa offerta originale si differenzia dall’abbonamento mensile o annuale solitamente offerto da altri servizi di cloud storage. Come abbiamo calcolato, l’acquisto di uno spazio di archiviazione pCloud o Icedrive si ripaga in soli 3 o 4 anni. Per maggiori dettagli, consulti il nostro articolo sull’archiviazione online a vita.

Un’idea regalo originale: l’archiviazione online a vita

Anche le offerte a vita di pCloud o Icedrive sono possibilità di regalo molto originali.

L’idea di regalare uno spazio di archiviazione cloud sembra strana, ma può essere molto utile per le persone di tutte le età, a patto che possiedano uno smartphone e un computer, ad esempio, o che amino condividere i propri file con altri.

Il fatto che l’archiviazione online sia pagata in abbonamento è probabilmente la ragione principale per non regalarla: che senso ha regalare qualcosa che dovrà essere pagato di nuovo tra qualche mese o un anno?

Ma il cloud storage a vita di pCloud e Icedrive cambia le carte in tavola e diventa anche un regalo ideale dell’ultimo minuto.

Conservazione da condividere con la famiglia

Una variante dello spazio di archiviazione pCloud Lifetime è dedicata alle famiglie. Si tratta comunque di un pagamento unico per un utilizzo illimitato nel tempo.

Questa volta, lo spazio di archiviazione di 2 TB può essere condiviso a piacimento con altre 4 persone.

Il principio è che l’utente proprietario dell’account gestisce lo spazio che desidera assegnare a ciascun membro della famiglia, fino a un limite di 2 TB in totale.

Come l’offerta pCloud Lifetime, l’offerta pCloud Family è attualmente scontata del 65% per lo spazio da 2 TB, ossia un costo di 600 euro invece di 1.700 euro, e dell’80% per lo spazio da 10 TB (1.500 euro invece di 7.600 euro). Un pagamento una tantum significativo, ma che si ripaga a lungo termine.

Come scegliere un deposito online?

Sicurezza, sincronizzazione e condivisione

Una caratteristica estremamente importante dell’archiviazione online è la sicurezza, soprattutto la privacy. Tuttavia, questo aspetto viene spesso trascurato dagli utenti.

Pochi utenti si rendono conto che la maggior parte dei noti fornitori di storage online (Google Drive, Dropbox, OneDrive, iCloud, ecc.) hanno accesso ai loro dati.

Ciò significa che, sebbene i dati memorizzati sui loro server siano crittografati (la crittografia è diventata essenziale), anche la chiave per decifrarli è memorizzata sui loro server.

Questa debolezza è sia una mancanza di privacy, ma anche una fonte di hacking aggiuntivo. Un hacker che riesca a trovare un modo per estrarre la chiave di decrittazione dai suoi dati sarà in grado di accedervi senza problemi, con tutti i problemi che questo comporta. Per non parlare del fatto che anche i dipendenti malintenzionati potrebbero mettere le mani sui suoi dati.

Per questo motivo, preferiamo il cloud storage che offre una crittografia privata end-to-end. In breve, questi fornitori non memorizzano la chiave di crittografia dei dati. Lei è l’unico a saperlo e quindi l’unico che può accedere ai suoi dati.

Facilità d’uso e interfacce

La facilità d’uso dell’archiviazione online non deve essere trascurata. Molti di noi hanno iniziato a utilizzare lo storage online con Dropbox o Google Drive. La maggior parte dei servizi esistenti segue lo stesso principio di sincronizzazione di tutti i file in una cartella dedicata.

Va notato che alcuni fornitori sono disponibili solo in inglese. Questo è purtroppo il caso di Sync.com che, sebbene eccellente e molto sicuro, è disponibile solo in inglese.

Spazio di archiviazione online gratuito

Il primo ingresso nell’archiviazione online avviene spesso attraverso le offerte di archiviazione online gratuita che la maggior parte dei fornitori di cloud storage mette a disposizione.

Spesso vengono utilizzati i sistemi di archiviazione più noti (come Google Drive, OneDrive o Dropbox, nonostante il fatto che 2 GB di archiviazione gratuita siano attualmente molto pochi). Tuttavia, non dovrebbe esitare a provare altri archivi cloud che saranno più interessanti a lungo termine.

Non si lasci ingannare: se i servizi di archiviazione online offrono spazio di archiviazione gratuito, è nella speranza che un giorno decida di passare ad un piano a pagamento.

E hanno ragione, perché anche se non ha intenzione di farlo oggi, è possibile che un giorno sia tentato da più spazio. E in questo caso, nella maggior parte dei casi, probabilmente sceglierà un’offerta a pagamento dal provider che le offre già uno spazio di archiviazione gratuito.

Per questo motivo, è meglio prendere in considerazione fin dall’inizio i criteri (sicurezza, prezzi, caratteristiche) che renderanno il suo spazio di archiviazione gratuito un buon candidato anche per l’archiviazione a pagamento.

Ecco perché raccomandiamo naturalmente pCloud come il miglior punto di ingresso, con i suoi 10 GB di spazio di archiviazione gratuito. È un ottimo spazio di archiviazione gratuito, ma possiede anche tutte le qualità di un eccellente spazio di archiviazione in tutte le categorie.

Altre interessanti opzioni di archiviazione gratuita sono kDrive con 15 GB gratuiti e Icedrive con 10 GB gratuiti.

Se la sicurezza è la sua preoccupazione principale, le consigliamo Sync. com, che archivia tutti i suoi dati con la crittografia privata Zero-Knowledge (nemmeno Sync.com può accedere ai suoi dati). Poiché questa crittografia privata non è gratuita con pCloud, le consigliamo Sync.com se desidera una crittografia privata a basso costo su tutti i suoi file. Purtroppo Sync.com offre solo 5 GB di spazio gratuito, ma i piani a pagamento sono molto economici. Anche Icedrive è un’ottima opzione, in quanto include un caveau digitale (una cartella in cui tutti i file sono crittografati privatamente) senza costi aggiuntivi.

Legga la nostra guida dedicata per maggiori dettagli sullo storage online gratuito.

In poche parole: la Top 3 dei migliori cloud storage

Logo de pCloud

Semplicemente il miglior cloud storage, per le sue caratteristiche, la sicurezza e i prezzi bassi. Un’ottima scelta di cloud storage per la maggior parte degli utenti.

Logo kDrive

kDrive di Infomaniak è un eccellente archivio online europeo. Ha il vantaggio di essere molto economico (la metà del prezzo di tutti i concorrenti) e ha una politica sulla privacy svizzera molto protettiva. Il suo unico vero difetto è che non fornisce la crittografia Zero-Knowledge.

Logo Icedrive

Icedrive è moderno, molto sicuro e offre ottimi prezzi con la sua offerta a vita da 5 TB ispirata a pCloud (pagamento unico per l’utilizzo a vita, invece di un abbonamento).